Autostima e Ansia da Prestazione

Una delle Conseguenze e Cause dell’ Ansia da Prestazione è  la Carenza di autostima.

Autostima e Ansia da Prestazione infatti si possono definire come conseguenti . L’Autostima consiste essenzialmente nell’ idea e nella stima che abbiamo in noi stessi e nelle nostre capacita, quindi risulta essere l’ esatto contrario dell’ Ansia da Prestazione che contrariamente è quella sensazione e disagio che non ci permette di fidarsi di noi stessi.

Ansia da Prestazione è sinonimo dunque di insicurezza ?

L’autostima è il problema centrale in ansia sociale Ansia da Prestazione. E ‘ importante considerare la differenza tra una persona che dice: “Ho perso una Battaglia ” da quello che dice , “Io sono un perdente” .
Il risultato è che  la reazione  più a che fare con il proprio concetto di sé che le proprie esperienze infruttuose reali.
La persona che soffre di ansia sociale o di Ansia da Prestazione interpreta le esperienze infruttuose . Non vincere , commettere errori , il rifiuto , e non riuscendo in qualcosa è troppo spesso interpretato come un difetto , o un no come il centro dell’essere della persona .

Non risolte , le emozioni scomode del passato sono attivate ​​da sfide  le cosiddette ” performance” .
Pensi che i grandi battitori del Basebal   come Babe Ruth , Hank Aaron , Roger Maris , o Barry Bonds sono ricordati per i loro strike out (errori in campo)?

Come il  gran giocatore di basket  Michael Jordan  , ha sbagliato molti canestri ma non per questo si è mai definito perdente  . Sicuramente Mick Jagger e Tina Turner hanno stonato o non retto qualche concerto. Sicuramente Bill Gates ha fatto un paio di errori …Forse anche di più.

La cosa che bisogna ricordare è che “NON ESISTONO FALLIMENTI, E ERRORI MA SOLO COSE CHE SI FANNO E RISULTATI DA MIGLIORARE”

Il  Fallimento in Ansia da Prestazione è paura e certezza , ma il fallimento esiste solo nella misura in cui noi gli diamo questa connotazione, per alcuni è un tentativo , e il prossimo in virtù degli errori andrà meglio , per chi non ha Autostima e soffre di Ansia da Prestazione è un Fallimento che chiude l’ esperienza e la cataloga con questo nome , usandola come confronto e spauracchio.
L’autostima è un senso di simpatia in te stesso , simpatia di come ti relazioni con gli altri , sentirsi personalmente sicuro, e non dover dimostrare la propria virilità o femminilità con simboli esterni .

La  Scala Dell’ Autostima

La scala dell’  autostima  misura quanto  apprezzi te stesso .
In tre mesi con questa scala si indica quello che pensi di te , in base alle tue auto-affermazioni:

 Spesso  A Volte  Quasi Mai  Mai
Minimizzo le mie capacita  3  2  1  0
Mi aspetto le osservazioni degli altri per colpa del mio lavoro  3 2  1  0
 Vorrei essere qualcun altro  3  2  1  0
 Mi Faccio domande su me stesso
che non farei  di  altri
 3  2  1  0
 Quando ci riesco io non credo di meritarlo  3  2  1  0
 Mi piace come sono  0  1  2  3
 Sotto pressione mi aspetto che le cose vanno male  3  2  1  0
 Mi do colpa quando le cose non funzionano
nel modo  in cui mi aspetto
 3  2  1 0
 Risultato  0-6  7-10  11-15  16 in Poi
 Sano  Fiero  Controllato  Non Sano